coffeetime

work

Liste e caffè.
CosaComeDoveQuandoPerché.

Liste di libri da finire, progetti da sviluppare ma soprattutto desideri da esprimere.

Al momento sto leggendo “Ogni cosa è illuminata” di J. Safran Foer, ma ho lasciato in stand-by “I versi satanici” di S. Rushdie, e la cosa mi innervosisce, voglio finirlo, e voglio capirlo.

Per quello che riguarda i progetti: sono troppi e perlopiù sconclusionati (e questo li rende terribilmente miei).
Primo tra tutti, sul lato pratico e strettamente manuale, io e Eda abbiamo finito di cucire i nostri quaderni, erano impostati da una vita e li avevamo abbandonati in un angolo della tana.
Ora sono finiti, e presto pubblicheremo qualche foto.
Così come della nuova linea di bijoux in stoffa recuperata.

Dal punto di vista embrionale, ho scritto una nuova canzone. Mi gira in testa prendendo sempre più forma, ed è una bella sensazione.

list0

I desideri invece sono il tasto dolente, perché anche se so quello che voglio chiedere, mancano le parole adatte a formulare il giusto incanto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...