skully monday

Non mi riesco a spiegare il perché tutti riversino la loro frustrazione sempre e solo sul lunedì.
Non è l’unico giorno della settimana a tornare costante tutte le settimane, anche il mercoledì ti ritorna indietro come un boomerang, eppure nessuno si sogna di dire “…mercoledì …di nuovo tu?!”

Io, a dire il vero, se proprio devo detestare un giorno, quello è il sabato. È il giorno in cui mi tocca lavorare di più e di conseguenza è quello che più mi stanca.
Certo mi rendo conto del fatto che il lunedì è inconsciamente odioso per il suo carattere di “partenza “, così, per esorcizzare l’odio da inizio settimana (inizio dieta, inizio scuola, ritorno a lavoro, ecc) ho deciso di impormi di “finire” qualcosa ogni lunedì, insomma di dedicarlo alla conclusione.
Va anche detto che io non sono una semplice inconcludente, il mio vero problema non è che non porto a termine le cose, il più delle volte nemmeno le inizio.

Okay, allora per oggi disegno un teschide, finisco la sciarpa con le frange e preparo un superdolce per la neomamma. Si, oggi vado a trovare l’ultimo nato in casa Quatastrofe, anzi, forse dovrei dire il primo nato in casa Quatastrofe, e sono emozionata. Mi spiace solo di essermi persa praticamente tutta la gravidanza di questa mia amica, quando invece avrei voluto celebrarla in mille modi.

E fuori piove incessantemente da ieri, che noia.

Foto0087

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...