melagrama

Desto la parte di me che è solita sedere in silenzio nel caldo abbraccio della terra
ora tutto sa di foglie e legno bagnato
ora tutto è umido di lacrime e cocci di vetro

.

sensi allerta nel dolore

.

radici che si sciolgono in nodi,
trecce inverosimili, lombrichi cangianti, corde che ci legano e costringono il mio polso
proseguono in profondità
lasciano spazio alla terra e diventano linfa
e concepiscono il senso esatto della perdita e dell’angoscia.

 

Non so dove siedo adesso ma di certo non è il mio posto.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...